Close

Gestione Sicurezza sul Lavoro e Formazione

Attraverso questo modulo specifico SHARE. permette ai consulenti di gestire con estrema velocità i principali adempimenti in materia di sicurezza sul lavoro.

SHARE. gestisce sia la parte organizzativa di creazione e archiviazione di nomine, sia la parte formativa (registro, attestato, scadenza) sia la parte tecnica di valutazione del rischio, utilizzando il classico metodo di valutazione PxD.

Insieme alle altre funzionalità SHARE. riesce veramente a essere un utile strumento per i tecnici esterni che seguono più aziende.

Altre Funzioni

Scopri le altre funzioni di SHARE.

Scopri
Pacchetti

Trova la licenza SHARE. che fa per te

Trova
Creazione automatica nomine

Dal tab denominato Nomine, dentro ogni azienda, è possibile definire l’organigramma aziendale in materia di sicurezza e, abbinando i lavoratori precedentemente inseriti ai loro ruoli, è possibile creare con un solo clic la nomina di RSPP, del medico competente, del RLS, degli addetti antincendio e primo soccorso e dei preposti.

Creazione registri per corsi di formazione

Una funzionalità di SHARE. è quella di gestire velocemente tutta la parte documentale dei corsi di formazione.
Nell’applicativo abbiamo preimpostato quelle che sono le caratteristiche di ogni corso sulla sicurezza e,scegliendo le persone che partecipano ai corsi, è possibile stampare in automatico i registri di ogni sessione.

Creazione automatica attestati

Parallelamente alla creazione dei registri, spuntando i nominativi delle persone presenti alla sessione formativa, SHARE. provvederà alla creazione e stampa degli attestati di formazione, all’abbinamento degli attestati ai lavoratori di ogni azienda e alla creazione di un evento con la scadenza del corso stesso.

Redazione valutazione del rischio

Avendo inserito nell’applicativo le sedi di lavoro, le attrezzature, le mansioni SHARE. permette di poter eseguire la valutazione del rischio, relativamente ad ambienti, mansioni, macchine e attrezzature. La valutazione viene fatta facendo l’interpolazione tra danno atteso e probabilità di accadimento, con la possibilità di inserire le misure di prevenzione e protezione o i dpi necessari.

business-1209705_1920
Hai qualche domanda? Contattaci!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi